Tendenze bagno 2021: materiali nuovi e colori più moderni

TENDENZE BAGNO 2021: MATERIALI NUOVI E COLORI PIÙ MODERNI

 

Non i soliti colori, e nemmeno i soliti materiali. Nel 2021 il bagno diventa più moderno, seguendo le linee dettate dalle nuove tendenze:
dai rubinetti ai sanitari, fino ad arrivare alla scelta delle luci o a decorazioni che prima non si sarebbero mai viste in questo ambiente.

Le linee
Il bagno del 2021 preferisce le linee squadrate a quelle tonde e viene assolutamente sottolineata la continuità delle superfici.
Spariscono le tradizionali fughe delle piastrelle e si punta invece sull’uniformità delle finiture. Pareti e arredi sono ancora più legati tra loro,
andando a creare un continuum uniforme.

I materiali
Anche in questo caso i consigli per l’arredamento bagno 2021 prendono distanza dai materiali tradizionali, come la ceramica, e si cerca invece di inglobare elementi in pietra, in particolare il marmo, e resina. Per un tocco ancora più personale si può invece puntare sull’acciaio satinato.

Un altro dettaglio importante è la rubinetteria, dove compaiono alternative interessanti alla cromatura. Un segno di modernità oggi sono i rubinetti neri o bianchi, con finitura opaca.

I colori
Addio al classico bagno bianco, il colore di quest’anno è sicuramente il grigio chiaro, che risalta particolarmente proprio sulle superfici in pietra. Una seconda possibilità è quella dei toni decisi e saturi, applicati su sanitari e rubinetti, ma anche semplicemente sulle pareti. Un’altra idea è quella di aggiungere qualche decorazione. Una pianta, come un’ortensia, ma anche foto incorniciate, stampa, quando non addirittura quadri.

Le luci
Anche con l’illuminazione si può osare di più rispetto al passato. Luci a sospensione al centro della stanza, luci attorno allo specchio e ampio uso dei LED, che conferiscono alla stanza un aspetto più moderno.

 

 

 

Fonte Immobiliare.it

di Giulia Dallagiovanna

Partecipa alla discussione

Confronta gli annunci

Confrontare
error: Il contenuto è protetto !!